Ricerca e sperimentazione agraria

Prove sperimentali per la valutazione agronomica e l’adattabilità all’ambiente siciliano della Cuphea wrightii. ENEA – Università di Gottingen, 1996.

Studio, nell’ambito del Progetto Terra del S.U.D., sulla cattura della mosca dell’olivo, mediante utilizzo di ferormoni, nelle zone di Bisacqino e Sciacca. Agronica/CRES, 1993.

Partecipazione alle attività di ricerca del programma CNR-Raisa “Agricoltura per le aree collinari e montane”. Università degli Studi di Palermo, Dipartimento E.I.T.A., 1991-92.

Indagine sulla conduzione agricola dei campi di “Fico d’India” nella zona di san Cono (CT). Agronica, 1992.

Attività di ricerca e laboratorio per la messa a punto di tecniche di allevamento di organismi animali e vegetali di interesse tintorio. Collaborazione ENEA 1990-1991.

Valutazione della disponibilità di biomasse agroindustriali e zootecniche per usi energetici e della potenzialità di impiego di tecnologie attuali e future. Università di Palermo – Dip. Energetica, 1989.

Prove sperimentali per la valutazione agronomica di specie industriali e/o energetiche in ambiente siciliano (Sorgo zuccherino, Euphorbia spp., Cotone, Penniseto, Crambe). ENEA, 1989.

Rilevamento di dati sulla presenza della Ceratitis capitata Wied nell’isola di Pantelleria, quale area sperimentale di intervento di lotta biologica con la tecnica dell’insetto sterile (SIT).

ENEA – IAEA/FAO, 1988-89. Indagine statistica sui danni economici provocati dalla Ceratitis capitata Wied (mosca mediterranea della frutta) in Italia. ENEA, 1988-89

Analisi e classificazione del territorio mediante una metodologia integrata di rilievo di due diversi agroecosistemi: isola di Pantelleria (TP) e Comune di Vittoria. ENEA, 1987-88.